MARIANO TOMATIS

WONDER INJECTOR

Scrittore e illusionista
Mariano illumina le
meraviglie sul confine
tra Scienza e Mistero.

E-MAIL

mariano.tomatis@gmail.com

TWITTER

@marianotomatis

ROL Realtà O Leggenda

INDICE

Prefazione

Introduzione

Cenni biografici

Gustavo Adolfo Rol: un caso ancora aperto

Rol e le indagini scientifiche

Sagan e il drago invisibile

Le prime proposte dei parapsicologi (1966-1970)

L’indagine di Piero Angela e le polemiche su La Stampa (1978)

Le contraddizioni

Impulso incontrollabile o precisa strategia?

La spontaneità

La dottrina di Rol

"Io sono la grondaia"

La prova dell’esistenza di Dio

Lo dottrina dello spirito intelligente

Cattolicesimo o teosofia?

Fenomeni condizionati da una rigida morale

Le Testimonianze

Il valore delle testimonianze

Nessuna prova tangibile

"L’ho visto con i miei occhi!"

I pregiudizi influenzano la testimonianza

╚ facile ingannare un genio

Obiettività o fiducia incondizionata?

Una personalità forte e autoritaria

Il personaggio

La censura

Un’élite privilegiata in un ambiente da sogno

Influenza dell’emotività sulla testimonianza

Le interpretazioni successive

La natura instabile della memoria

Tecniche di distorsione dei ricordi

La misdirection

Rol non toccava mai le carte?

La perdita di particolari cruciali

Il martello che non cade

Evoluzione delle testimonianze

Scelta del pittore

Scelta del supporto

Scelta del soggetto

Gli episodi mai avvenuti

L’oggetto che attraversa il muro

Resoconti di seconda mano

I racconti di Gustavo Rol

Interpretazioni paranormali di fenomeni normali

Esibizioni notturne

Complessità degli esperimenti

Buio in sala!

Varietà di testimoni e testimonianze

La tecnica della falsa pista

Le ipotesi infondate

Rol e I Prestigiatori

Necessità di prestigiatori nell’indagine sul paranormale

Rol e Silvan

Rol, un prestigiatore?

Come faceva ad essere credibile?

Rol faceva affermazioni credibili e mai esagerate

Rol affermava che i suoi poteri provenivano da una fonte esterna

Rol diceva di non conoscere in anticipo l’esito dei suoi esperimenti

Rol stesso si stupiva dei fenomeni che avvenivano

Rol faceva affermazioni che la gente desiderava fossero vere

Rol donava temporaneamente i suoi poteri agli ospiti

Rol non prendeva una lira

Rol era molto umile

Rol non voleva essere chiamato "mago"

Rol controllava e censurava i resoconti che si davano dei suoi esperimenti

Come faceva a limitare o eludere i controlli?

Rol affermava di non sapere in anticipo quale fenomeno si sarebbe realizzato

Rol non ripeteva mai due volte lo stesso effetto, o lo faceva cambiando procedura

Rol diceva di poter agire solo spontaneamente

Rol induceva il wishfull thinking nei suoi ospiti

Rol moltiplicava gli oggetti in gioco e creava situazioni caotiche

Rol proponeva controlli inconsistenti

Rol forniva spiegazioni fuorvianti dei suoi fenomeni

Rol chiedeva di concentrarsi non sugli effetti ma sul loro significato

Rol imponeva le proprie condizioni agli esperimenti

Rol adulava i suoi ospiti

Rol instaurava rapporti gerarchici verticali con i suoi ospiti

Rol poteva disporre a suo piacimento le posizioni dei suoi ospiti

Rol si rifiutava a volte di esibirsi

Rol riprendeva duramente chi proponeva controlli durante gli esperimenti

Rol spegneva le luci per gli esperimenti più difficili

Rol distruggeva il materiale utilizzato

Rol rifiutava qualsiasi controllo scientifico

Rol si rifiutava di esibirsi di fronte ai prestigiatori

Come faceva a realizzare apparenti miracoli?

Rol sfruttava trucchi semplici

Rol non usava complesse manipolazioni

Rol creava l’illusione che le scelte dei suoi ospiti fossero libere

Rol utilizzava in modo esteso le tecniche di misdirection

Quali elementi fanno sospettare l’uso di trucchi?

Rol riduceva a piccole dimensioni i fogli utilizzati

Rol utilizzava le carte da gioco

Rol leggeva sempre la prima riga in alto delle pagine durante i book test

Rol materializzava le scritte utilizzando soltanto la matita

Rol aveva a volte comportamenti e reazioni incomprensibili durante le sedute

Rol produsse fenomeni a lungo e con costanza

Rol non andava in trance

Rol era bravo a fare le imitazioni

Gli Esperimenti

Le serate in casa Rol

Gli esperimenti con le carte (le aste)

Carte truccate

I giochi più comuni

La tecnica più ricorrente: la forzatura

Forzature arzigogolate

Forzature attraverso scrittura automatica

Forzature con carte da gioco

Forzature psicologiche

L’esperimento clou

Gli apporti

Tipologia degli apporti

Le tecniche

Book test

I book test divinatori

I book test classici

Psicocinesi

Scritte a matita

Previsioni del futuro

Viaggi nel passato

La bilocazione

La visione dell’aura e la cold reading

Poteri diagnostici e medici

Pittura spiritica

Gli inizi

Il negozio di Marsiglia e l’Out Of This World di Paul Curry

Il polacco misterioso e Chan Canasta

Prospettive?

Documentazione consultata

AA.VV., "Gustavo Adolfo Rol", Metapsichica, luglio-dicembre 1966.

AA.VV., "Dibattito sui fenomeni provocati dal Dr. Rol", Metapsichica, gennaio-giugno 1970.

AA.VV., "Rol", L’altro regno, Bompiani, 1973.

AA.VV., L’uomo e l’ignoto, vol. IV, Armenia, 1978.

Allegri R., "Una sera con l’uomo dei misteri", Noi, 5 ottobre 1994.

—, Rol il mistero, Musumeci Editore, Quart (AO), 1993.

—, Rol l’incredibile, Musumeci Editore, Quart (AO), 1986.

Angela P., Viaggio nel mondo del paranormale, Garzanti, 1979.

Annemann T., 202 Methods of Forcing, Holden, New York, 1933.

Bartolacci A., Mentalismo e magia, La Porta Magica, Roma, 1995.

Beonio-Brocchieri V., Camminare sul fuoco e altre magie, Longanesi, Milano, 1974.

Biondi M., "C’è mago e… mago", Il giornale dei misteri, anno XXX, n. 347, settembre 2000.

Bossi V., Parapsicologia, un po’ di verità e tante truffe, Edizioni Landoni, Legnano, 1979.

Bowyer J.B., La meravigliosa arte dell’inganno, SugarCo, Milano, 1982.

Brambilla M., "Mistero Rol", Sette, 30 aprile 2000.

—, "Rol il magico", Sette, 6 ottobre 1994.

Britland D., Chan Canasta A Remarkable Man, Breese Books, London, 2000.

Buzzati D., Corriere della Sera, 6 agosto 1965.

—, I misteri d’Italia, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1978

Cassoli P., Inardi M., "Gustavo Adolfo Rol (nota preliminare)", Quaderni di parapsicologia, n. 1, 1970.

Cassoli P., "La ’medianità’ di G.A. Rol: fatti e commenti da un libro di Renzo Allegri", in: Atti della 5a Giornata Parapsicologica Bolognese 1987, Quaderni di Parapsicologia, vol. 19, 1988.

Cialdini R.B., Le armi della persuasione, Giunti, Firenze, 1995.

Comin J., "Il mistero nella vita del favoloso dottor Rol", Scienza e ignoto, Giugno 1973.

Corinda T., 13 Steps To Mentalism, D.Robbins & Co., Brooklin, 1968.

Curtoni V., Lippi G., "A tu per tu con Gustavo Rol", Arcani, 7/8, 1978.

Dalal, Sam, The Swami Gimmick, Stampato in proprio, Calcutta, 1990.

De Castro D., "Parapsicologia: vorrei saperne di più", La Stampa, 20 ottobre 1978.

Della Sala S., (a cura di), Mind Myths, John Wiley & Sons, England, 1999.

Dembech G., (a cura di), Gustavo Adolfo Rol. Scritti per Alda, L’Ariete, Settimo Torinese, 1999.

—, "Gustavo Adolfo Rol", Torino città magica vol. 2, L’Ariete, Settimo Torinese, 1993.

—, Torino città magica vol.1, L’Ariete, Settimo Torinese, 1978.

Di Simone G., Oltre l’umano Gustavo Adolfo Rol, Reverdito, Trento, 1996.

—, "Tre serate di esperimenti con Gustavo A. Rol", Informazioni di parapsicologia, n. 2/1973.

—, "Sul caso Rol", Informazioni di parapsicologia, n. 1/1970.

Farro G., "Questi i ’miracoli’ di Rol", La Stampa, 23 settembre 1994.

Fellini F., Fare un film, Einaudi, 1980.

—, "Io sono aperto voluttuosamente a tutto", Pianeta, n. 5, dicembre 1964 - gennaio 1965.

Ferrari C., (a cura di), "Io sono la grondaia". Diari, lettere, riflessioni di Gustavo Adolfo Rol, Giunti, Firenze, 2000.

Ferraro A., Testimonianza sulla parapsicologia, MEB, Padova, 1993.

—, Spiritismo: illusione o realtà?, Edizioni Mediterranee, Roma, 1979.

Fulves K., Self-Working Mental Magic, Dover, New York, 1979.

Giobbi R., Card College vol. 2, Firenze, Florence Art, 1999.

—, Card College vol. 1, Florence Art, Firenze, 1998.

—, Card College vol. 4, Hermetic Press, Seattle, 1994.

Giordano M.L., Rol e l’altra dimensione, Sonzogno, Milano, 2000.

—, Rol mi parla ancora, Sonzogno, Milano, 1999.

—, Rol Oltre il prodigio, Gribaudo Editore, Torino, 1995.

Giovetti P., "Davanti ai miei occhi Rol ’resuscitò’ Picasso", Oggi, 10 ottobre 1994.

—, I misteri intorno a noi, Rizzoli, Milano, 1988.

—, Arte medianica, Edizioni Mediterranee, Roma, 1982.

Goldstein P., Verbal Control: A Treatise On The Under-explored Art Of Equivoque; Tecnique And Applications, 1976.

Granone F., "Nuovo invito a Rol: non rifiuti di collaborare con gli scienziati", La Stampa, 18 agosto 1978.

Hack M., "La lunga vacanza dell’intelligenza", Scienza & Paranormale, n. 6, marzo 1995.

Hodgson R., Davey S.J., "The possibilities of Mal-observation and Lapse of Memory from a Practical Point of View", SPR Proceedings, 1887.

Inardi M., Dimensioni sconosciute, SugarCo, Milano, 1975.

Introvigne M., "Gustavo Adolfo Rol e la Chiesa cattolica", Cristianità, n. 299, 2000.

Jacobelli J., "La magia e la forza di Dio", La Stampa, 19 ottobre 1994.

Jemolo C.A., "Convinciamo gli scettici", La Stampa, 13 agosto1978.

Jorio C., su Grazia, 10 dicembre 1973.

Kezich T., "Quella sera a Torino con il mago di Fellini", 24 novembre 1994.

Le Shan L., The Medium, the Mystic and the Physicist, Viking, New York, 1974.

Lugli R., Rol una vita di prodigi, Edizioni Mediterranee, Roma, 1995.

—, "Ho visto lavorare il dottor Rol", La Stampa, 3 agosto 1978.

—, "Il mago di Torino", La Stampa, 8 luglio 1973.

Manca M., "Rol il prestigiatore", La voce scettica, n. 8, 11 ottobre 2001.

Martelli A., "Esperienze di collaborazione con alcuni prestigiatori nell’indagine di alcuni supposti casi paranormali", Quaderni di parapsicologia, anno XVII, numero unico, 1986.

Neher A., La psicologia della trascendenza, Gruppo Editoriale Muzzio, Padova, 1991.

Penna E., Marconi M., Capelli G., Il manuale di Paperinik, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1972.

Polidoro M., Il sesto senso, Edizioni Piemme, Casale Monferrato (AL), 2000.

—, "It’s All in the Mind: On the Mechanism of Deception in Psychic Fraud", in Della Sala, Sergio (a cura di), Mind Myths, John Wiley & Sons, England, 1999, p. 228

—, "Rol e i libri chiusi", L’illusione del paranormale, Franco Muzzio Editore, Padova, 1998.

—, "L’illusione del paranormale. L’inattendibilità del testimone oculare non-competente", Tesi di Laurea, 1995.

—, "Rol, quale mistero?", Scienza & Paranormale, n. 6, marzo 1995.

—, Viaggio tra gli spiriti, Sugarco Edizioni, Carnago (VA), 1995.

Provera A., "Che serate quando c’era lui", La Stampa, 23 settembre 1994.

Pusterla M., "Rol’s Out Of This World", Il Sortilegio (rivista elettronica), 1998.

Rampin M., Nardone G., Terapie apparentemente magiche, McGraw-Hill, Milano, 2002.

Randi J., Flim flam! Fandonie, Roma, Avverbi, 1999.

Regge T., "Il mio incontro con Rol", Scienza & Paranormale, n. 6, marzo 1995.

Rells, E.W., "Psicologia della prestigiazione" in Prestigiatore moderno, anno I, ottobre 1893.

Riccardi N., Operazioni psichiche sulla materia, Editrice "Luce e Ombra", Verona, 1970.

Rinn J., "Sixty Years of Psychical Research", Truth Seeker, New York, 1950.

Roberto G., "Due maestri di mistero", Corriere della Sera, 31 dicembre1978.

Rol G.A., "Rol, quando ho scoperto di avere il potere", Sette, 13 ottobre 1994.

—, "Cara Giulietta, salva Mastorna", La Stampa, 24 novembre 1993.

—, "La Scienza non può ancora analizzare lo Spirito", La Stampa, 3 settembre 1978.

Rossetti C., Magia delle carte, Cisalpino Goliardica, Milano, 1958.

Sagan C., Il mondo infestato dai demoni, Baldini & Castoldi, Milano, 1997.

Schiavazzi V., "Le memorie di un veggente", La Repubblica, 24 settembre 1994.

—, "Addio al mago dei potenti", La Repubblica, 23 settembre 1994.

Segre, D. (Pitigrilli), Gusto per il mistero, Sonzogno, Milano, 1954.

Servadio E., "La difficile eredità di Rol", Giornale dei Misteri, 277, novembre 1994.

Stanyon E., Magic, 1900-1914.

Stutz F., Il libro dei giochi di prestigio, SIAD Edizioni, Milano, 1984.

Ternavasio M., Gustavo Rol la vita, l’uomo, il mistero, Edizioni L’età dell’Acquario, Torino, 2002.

Thomas W.F., "Confessions of a conjurer" in Magic, ottobre 1901.

Tomatis M., "Rol, un fenomeno torinese", La voce scettica, n. 8, 11 ottobre 2001.

Vagheggi P., "L’impero di Rol", Venerdì, Inserto di La Repubblica, 3 marzo 1995.

Waldmann W., Fare magia, Gremese Editore, Roma, 1984.

EDITORE

Avverbi

PUBBLICATO NEL

2003