Biblioteca Magica del Popolo


Otto secoli di libri di magia ad accesso libero.
2016 documenti da leggere e scaricare.

Cerca un documento

Sostieni la Biblioteca!

Scovare nuovi libri, catalogarli e commentarli per consentirti di accedervi gratuitamente richiede un enorme impegno. Se vuoi sostenere questo progetto, considera l’idea di fare una donazione di qualunque importo usando questo pulsante:

1-2 di 2 documenti di IPPOLITO DI ROMA
IPPOLITO DI ROMA

“Refutatio Omnium Haeresium”

John Henry MacMahon, Ante-Nicene Christian Library, T. & T. Clark Edinburgh 1868.

Il trattato in cui Sant'Ippolito svela il trucco dietro quella che si puņ considerare la prima magic experience messa a punto per mostrare l'Aldilą a un fedele: attraverso la pratica della "lecanomanzia", alcuni individui potevano gettare uno sguardo negli inferi osservandone l'immagine sulla superficie dell'acqua di un grosso pentolone - il "lecano" ("The Divination by a Cauldron", Capitolo XXXV, Libro IV, pp. 103 e segg.). Ippolito analizza in dettaglio i tecnicismi dietro l'esperienza, portando alla luce la sofisticata attivitą di progettazione messa in campo sin dal I sec. d.C. Il trattato riporta anche ("The illusion of the Sealed Letter", Capitolo XXXIV, Libro IV, p. 101) i metodi con cui i falsi profeti fingevano di leggere all'interno di rotoli sigillati.

IPPOLITO DI ROMA

“Refutatio Omnium Haeresium”

George Francis Legge, Philosophumena Or the Refutation of All Heresies, Vol. 1, The MacMillan Company New York 1921.

Il trattato in cui Sant'Ippolito svela il trucco dietro quella che si puņ considerare la prima magic experience messa a punto per mostrare l'Aldilą a un fedele: attraverso la pratica della "lecanomanzia", alcuni individui potevano gettare uno sguardo negli inferi osservandone l'immagine sulla superficie dell'acqua di un grosso pentolone - il "lecano" (pp. 100 e segg.). Ippolito analizza in dettaglio i tecnicismi dietro l'esperienza, portando alla luce la sofisticata attivitą di progettazione messa in campo sin dal I sec. d.C. Il trattato riporta anche (a p. 99) i metodi con cui i falsi profeti fingevano di leggere all'interno di rotoli sigillati.

1-2 di 2 documenti di IPPOLITO DI ROMA