Biblioteca Magica del Popolo


Otto secoli di libri di magia ad accesso libero.
2623 documenti da leggere e scaricare.

Cerca un documento

Sostieni la Biblioteca!

Scovare nuovi libri, catalogarli e commentarli per consentirti di accedervi gratuitamente richiede un enorme impegno. Se vuoi sostenere questo progetto, considera l’idea di fare una donazione di qualunque importo usando questo pulsante:

1-10 di 23 documenti pubblicati nel 1784
Henri DECREMPS

La magie blanche dévoilée

Chez l'Auteur, Paris 1784.

Trattato che analizza le tecniche dietro il repertorio del più grande illusionista del Settecento, Giuseppe Merci in arte Pinetti. Il testo nacque per mettere in piazza i trucchi del mago italiano e fu seguito da un supplemento (1785) e da tre appendici romanzesche: appendice (1786), Les petites aventures de Jérome Sharp (1789) e Codicile de Jérome Sharp (1789). In Italia uscì con il titolo Secreti della magia bianca, ossia spiegazione de' giuochi di mano sorprendenti del cavalier Pinetti (1827).

Amand Marc Jacques de Chastenet PUYSÉGUR

Mémoires pour servir à l'histoire et à l'établissement du magnétisme animal

Paris 1784.
Giuseppe PINETTI

Physical Amusements and Diverting Experiments

London 1784.

Traduzione inglese degli Amusemens Physiques (1784), un libretto contenente 33 giochi di prestigio, alcuni tutt'ora usati dai prestigiatori. Si va da classici come "cambiare colore a una rosa" o "come indovinare una carta pensata da qualcuno" a stranezze tipo "come far muggire, quasi fosse in vita, una testa di vitello cotta e servita in tavola" e "come rendere orridi i volti del pubblico". Il libro fu pubblicato da Pinetti per cercare di accreditarsi come letterato e in risposta al libro di Henri Decremps La Magie blanche dévoilée (1784), un trattato che "smontava" gli effetti magici del prestigiatore italiano.

Benjamin FRANKLIN

Esame del magnetismo animale ossia Rapporto de’ commissarj incaricati dal Re di Francia circa l’esistenza del Fluido Magnetico ed i mezzi impiegati per metterlo in azione

Giuseppe Galeazzi Regio Stampatore, Milano 1784.

Nel 1784 il Re di Francia nominò una commissione composta da quattro medici per valutare scientificamente le scoperte di Mesmer. La Commissione Reale espresse un parere negativo e il verdetto ufficiale ebbe una tale risonanza da essere immediatamente tradotto in italiano: questo è il suo testo, pubblicato a Milano nello stesso anno dell'indagine.

Giuseppe PINETTI

Amusemens physiques et différentes expériences divertissantes

Hardouin, Paris 1784.

Libretto contenente 33 giochi di prestigio, alcuni tutt'ora usati dai prestigiatori. Si va da classici come "cambiare colore a una rosa" o "come indovinare una carta pensata da qualcuno" a stranezze tipo "come far muggire, quasi fosse in vita, una testa di vitello cotta e servita in tavola" e "come rendere orridi i volti del pubblico". Il libro fu pubblicato da Pinetti per cercare di accreditarsi come letterato e in risposta al libro di Henri Decremps La Magie blanche dévoilée (1784), un trattato che "smontava" gli effetti magici del prestigiatore italiano. Fu tradotto in inglese come Physical Amusements and Diverting Experiments (1784). Se ne conoscono quattro edizioni in francese: (1) Hardouin, Paris 1784, (2) Mourer, Lausanne 1785, (3) Hardouin, Paris 1789, (4) Gattey, Paris 1791.

Karl Gottlieb WINDISCH

Inanimate Reason or a Circumstantial Account of that Astonishing Piece of Mechanism M. de Kempelen's Chess-player

S. Bladon, London 1784.

Dettagliato resoconto coevo del Turco che giocava a scacchi, l'automa realizzato da Wolfgang von Kempelen.

Philip BRESLAW

Breslaw's last legacy or the Magical Companion

T. Moore, London 1784.
Philip TICKNESSE

The Speaking Figure and the Automaton Chess-player, Exposed and Detected

John Stockdale, London 1784.
Nicolas BERGASSE

Considérations sur le magnétisme animal ou sur la théorie du monde et des êtres organisés d'après les principes de M. Mesmer

La Haye 1784.

Primo tentativo, da parte di Nicolas Bergasse, di divulgare i segreti del magnetismo animale di Franz Anton Mesmer.

Jean-Baptiste RADET e Pierre-Yves BARRÉ

Les docteurs modernes. Comédie-parade en 1 acte et en vaudevilles

Brunet, Paris 1784.

Commedia satirica antimesmeriana andata in scena al Théatre des Italiens di Parigi.

1-10 di 23 documenti pubblicati nel 1784