Biblioteca Magica del Popolo


Otto secoli di libri di magia ad accesso libero.
1987 documenti da leggere e scaricare.

Cerca un documento

Sostieni la Biblioteca!

Scovare nuovi libri, catalogarli e commentarli per consentirti di accedervi gratuitamente richiede un enorme impegno. Se vuoi sostenere questo progetto, considera l’idea di fare una donazione di qualunque importo usando questo pulsante:

1-4 di 4 documenti pubblicati nel 1862
George ARNOLD e Henry Llewellyn WILLIAMS

The Magician's Own Book or the whole art of conjuring

Dick & Fitzgerald, New York 1862 (I ed. 1857).

Seconda edizione di un ricco manuale di illusionismo che descrive giochi di prestigio da salotto, esperienze di fisica dilettevole e scommesse. Insolito il capitolo "The magic of art" (p. 303), che approfondisce i trucchi della prospettiva e dispensa consigli per eseguire ritratti. Pubblicato anonimo, alcuni lo attribuiscono a George Arnold, altri a Henry Llewellyn Williams.

Hans-Jacob-Christoffel von GRIMMELSHAUSEN

Der seltzame Springinsfeld

Gedruckt Auf Kosten des Litterarischen Vereins, Stuttgard 1862 (I ed. 1670).

Il romanzo che racconta la storia di Simplicissimus e del suo libro magico ("Gauckeltasche") in grado di mutare aspetto; si tratta del noto libro magico che si presenta diverso quando viene sfogliato in maniera opportuna ("Blow Book"). I capitoli relativi iniziano a p. 48: "Il Libro Magico di Simplicissimus e gli eccellenti profitti che ne trasse." E' il seguito del romanzo Der abenteuerliche Simplicissimus (1668).

Felix FONTAINE

The golden wheel dream-book and fortune-teller

Dick & Fitzgerald, New York 1862.

Ampia collezione di metodi divinatori, il libro è anche un "gioco di sorte" che si basa sulla scelta di un numero su una coloratissima roulette.

Édouard FOURNIER

Histoire du Pont-Neuf

Vol. 2, E. Dentu, Paris 1862.

Il libro racconta estesamente le esibizioni di Miette e di Pinetti (da p. 575) sul Pont-Neuf di Parigi.

1-4 di 4 documenti pubblicati nel 1862