Biblioteca Magica del Popolo


Otto secoli di libri di magia ad accesso libero.
2623 documenti da leggere e scaricare.

Cerca un documento

Sostieni la Biblioteca!

Scovare nuovi libri, catalogarli e commentarli per consentirti di accedervi gratuitamente richiede un enorme impegno. Se vuoi sostenere questo progetto, considera l’idea di fare una donazione di qualunque importo usando questo pulsante:

1-6 di 6 documenti pubblicati nel 1876
William Henry CREMER

Magic no mystery

John Grant, Edinburgh 1876.

Ampio manuale di introduzione all'arte magica, oltre ai grandi classici dell'illusionismo esplora metodi crittografici per codificare messaggi e quelli per addomesticare animali per fini di spettacolo. Il capitolo dedicato alla miscellanea di trucchi è stracolmo di idee insolite - come quella di usare uno spillo in uno sgabello per simulare un'influsso magnetico (p. 176). A p. 154 compare una delle prime versioni del gioco di lettura del pensiero basato sul sistema binario "To Tell Any One's Age".

Thomas FROST

The Lives of the Conjurors

Tinsley Brothers, London 1876.

Ampio excursus storico della storia dell'illusionismo dall'antichità alla seconda metà dell'Ottocento, si incentra in particolare sui prestigiatori che si sono esibiti a Londra e in Inghilterra.

The practical magician and ventriloquist's guide. A practical manual of fireside magic and conjuring illusions

Hurst & Co., New York 1876.
Angelo Lewis Professor HOFFMANN

Modern Magic

George Routledge and sons, London 1877 (I ed. 1876).

Seconda edizione del primo volume della tetralogia enciclopedica del Professor Hoffmann, punto di riferimento insostituibile nel panorama didattico della magia di fine Ottocento. L'opera si ispira al libro di Jean Nicolas Ponsin Nouvelle magie blanche dévoilée (1853). La serie completa è composta dai seguenti volumi: Modern Magic (1877), More Magic (1890), Later Magic (1904) e Latest Magic (1918).

Angelo Lewis Professor HOFFMANN

Modern Magic

George Routledge and sons, London 1894 (I ed. 1876).

Nona edizione del primo volume della tetralogia enciclopedica del Professor Hoffmann, punto di riferimento insostituibile nel panorama didattico della magia di fine Ottocento. L'opera si ispira al libro di Jean Nicolas Ponsin Nouvelle magie blanche dévoilée (1853). La serie completa è composta dai seguenti volumi: Modern Magic (1877), More Magic (1890), Later Magic (1904) e Latest Magic (1918). Scansione di un volume appartenuto a Harry Houdini, ora custodito presso la Libreria del Congresso degli Stati Uniti.

Angelo Lewis Professor HOFFMANN

Modern Magic

David McKay, Philadelphia 1904 (I ed. 1876).

Prima edizione americana del monumentale trattato del professor Hoffmann, fu un punto di riferimento insostituibile nel panorama didattico della magia di fine Ottocento.

1-6 di 6 documenti pubblicati nel 1876