A San Lorenzo vieni a scoprire i segreti del book hacking: mercoledì 10 agosto 2016 alle ore 21 presso il parco dell’ex Ospedale psichiatrico di Trieste il Lunatico Festival ha in programma la mia presentazione La magia dei libri (Editrice Bibliografica 2015). Alla presentazione/spettacolo parteciperà anche Wu Ming 1 con una serie di contaminazioni magico-letterarie. Qui la presentazione della serata:

Prevedono il futuro, leggono nel pensiero, mutano d’aspetto al soffio, eseguono al volo calcoli complicatissimi, invadono la terza dimensione: come David Copperfield di cellulosa, ci sono libri che offrono a chi li sfoglia esperienze magiche. Si tratta di “hacked books”: come avviene con i computer, manomettere fisicamente un libro amplia le sue potenzialità e gli consente di svolgere compiti insoliti e sorprendenti. Ma se i pirati informatici sono nati da pochi decenni, i book hackers hanno ormai una storia plurisecolare, che risale alla nascita della stampa. Nella sua lecture show l’illusionista Mariano Tomatis ricostruisce l’avvincente storia di questi libri, portandone alla luce anche il potenziale eversivo. «La Magia dei Libri» è introdotta da Wu Ming 1 e seguita da un dialogo finale a più voci su magia, mesmerismo, potere e ribellioni.

Un ringraziamento speciale ad Andrea Olivieri e Lisa Lombardini per la cura della parte logistica dell’evento.