Mercoledì 6 dicembre 2017 il Circolo Amici della Magia di Torino e il progetto Mesmer organizzano Una mente prodigiosa, presentazione dell’omonimo libro del campione italiano di mentalismo, di magia e di street-magic Vanni De Luca.

Il secondo laboratorio Mesmer approfondirà dal punto di vista storico e pratico le straordinarie magie della mente di Vanni attraverso interviste e filmati; alla serata, condotta da Mariano Tomatis, parteciperà anche Davide Calabrese, fondatore del gruppo teatral-musicale degli Oblivion nonché – con Fabio Vagnarelli – produttore e genio creativo dietro lo spettacolo di Vanni.

Scarica la locandina ad alta risoluzione

C’è stato un tempo, all’inizio del Novecento, prima dei computer e di Internet, in cui i calcolatori umani si esibivano accanto ai fachiri e ai mangiatori di spade. Le meraviglie della mente incantavano quanto quelle del corpo. Ora sono state dimenticate, sepolte sotto l’intelligenza artificiale, che ormai fa tutto al posto nostro: non serve più ricordare un numero di telefono, la lista della spesa la scriviamo sul cellulare, i calcoli li facciamo con la calcolatrice e la nostra memoria si atrofizza, invecchia prima di noi. Con il suo spettacolo di mentalismo Vanni De Luca dimostra che si può innovare tornando al passato: il suo libro Una mente prodigiosa (Vallardi 2017) esplora le radici storiche e autobiografiche della sua arte, conducendo il lettore dietro le quinte di un mondo affascinante e misterioso. Nel corso del laboratorio il pubblico parteciperà a un viaggio nel tempo attraverso storie esemplari di uomini e donne straordinari, scoprendo l’esistenza di pratiche che consentono a chiunque di sviluppare una memoria eccezionale e generare autentico stupore nel pubblico.

L’appuntamento è per il 6 dicembre 2017 alle ore 21 presso il Circolo Amici della Magia (via Salerno 55, Torino).

Tutti i laboratori Mesmer

1 L’altro volto di Torino Magica con Giovanni Arduino (17 novembre 2017)

2 Una mente prodigiosa con Vanni De Luca (6 dicembre 2017)