MARIANO TOMATIS

WONDER INJECTOR

Scrittore e illusionista
Mariano illumina le
meraviglie sul confine
tra Scienza e Mistero.

In libreria e in ebook

E-MAIL

mariano.tomatis@gmail.com

TWITTER

@marianotomatis

RSS

blog_of_wonders

ARCHIVIO

2015 (90)

2014 (168)

2013 (89)

2012 (54)

2011 (59)

2010 (55)

VEDI TUTTI I 515 POST

CALENDARIO

Agosto 2015
LuMaMeGiVeSaDo
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Licenza Creative Commons
Tutti i post sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Come si firma un crop circle? Un’idea

Pubblicato lunedì 31 agosto 2015 • Scritto da Mariano Tomatis

Quando si realizza un cerchio nel grano, una delle maggiori difficoltà consiste nel “firmarlo”: chi crede che nessun essere umano possa realizzarlo è convinto che i circlemakers si attribuiscano a posteriori la paternità di formazioni “autentiche”. Per ovviare a questo, la sera del 20 giugno 2015 (h. 21:34), subito prima di realizzare questo crop circle a Collegno (TO), ho spedito questo tweet (permalink):

Decifrarlo è semplice: basta andare sul sito http://textmechanic.com/Encryption-Generator.html, trascrivere nella casella la misteriosa stringa:

kKbaj9IuNp0QNnisUD47H7gYv9h7Wv8qAf4zZn1ereY=

inserire la password e cliccare Decrypt.

La password è semplice: quel giorno la città di Torino era in fermento per l’arrivo del pontefice, i voli erano stati vietati per questioni di sicurezza e dunque – pur trovandoci accanto a un aeroclub – nessuno avrebbe potuto scorgerci dall’alto; ma ben più prosaici erano i nostri riferimenti: quella notte, l’unico Papa riconosciuto era un altro Francesco, l’uomo che aveva in mano i progetti. A lui fa riferimento la parola chiave “papafrancesco”.

Decifrando la lunga e incomprensibile stringa si ottiene questo URL:

http://goo.gl/maps/ZNSc0

che punta (tramite GoogleMaps) sul campo dove stavamo iniziando i lavori.

Provare per credere.

Potrebbero interessarti anche:

Te lo leggo nella mente: la recensione di Tony Binarelli

Prevedere un disastro aereo con la matematica

Vuoi conoscere il trucco? Basta che paghi

Destino o Libero Arbitrio?

← Il mentalismo? Un labirinto da cui n…